Tre tempi da 20 minuti e tanti giocatori in campo in un pomeriggio che è stato soprattutto una festa del rugby. Gioco corretto, seppur duro, con belle giocate da entrambe le parti. La sfida storica tra Nomads Rosslyn Park e Old Bologna Rugby 1928 si è chiusa con la vittoria degli inglesi, ma è stata combattuta fino a 10 minuti dal termine, quando il Rosslyn ha segnato due mete ravvicinate spegnendo l’attacco bolognese.
Il gioco degli inglesi, subito in meta in avvio, si è distinto per velocità ed alcuni individualismi di pregio. Il Bologna è sembrato più dotato tecnicamente, anche se a corto di fiato in alcune azioni determinati.

Continua a leggere su: http://www.bolognarugby1928.it/index.php/component/content/article/1-ultime/186-bologna-rugby-sconfitto-52-a-35-dal-rosslyn-park.html