LA SOCIETA’ ARETINA COMPIE 30 ANNI

Dopo le elezioni del nuovo direttivo e la conferma di Daniele Gelli alla presidenza del Vasari Rugby  Arezzo per altri due anni, possono iniziare ufficialmente i festeggiamenti per il trentennale della società rugbystica aretina. Il primo di una serie di eventi, è in programma per sabato 16 giugno ed è dedicato a chi già 1982 si presentò in un campo da gioco, munito di quella strana palla ovala dal rimbalzo incontrollabile, portata da Carlo Gori che sarà in campo sabato, che invece di essere presa brutalmente a calci, veniva passata di mano in mano. Saranno infatti gli Old Babbions del Vasari, squadra composta da giocatori attempati che hanno vestito almeno una volta nella loro vita la maglia giallo blu, a scendere in campo per un triangolare con partite da 30′, sfidando gli Old del Cus Perugia e quelli del Sesto Fiorentino, per un pomeriggio di sport d’altri tempi ( mica tanto vista l’ultimo torneo disputato ). A seguire naturalmente il consueto terzo tempo organizzato con la preziosa collaborazione degli amici non che Babbions, della Vineria Al 10.

CONTINUA A LEGGERE SU: http://www.toscanarugby.it/welcome/viewArticolo/8807