Proseguono i test-mach fra le nazionali del rugby europeo in tour estivo e il resto del mondo.

L’Italia, dominando con la mischia, batte il Canada a Toronto 25 a 16. la partita, a parte il dominio degli avanti azzurri su quelli canadesi, non ha entusiasmato e gli errori da parte di entrambe le squadre hanno fatto sì che lo spettacolo sia stato piuttosto modesto.  L’Argentina con una meta di Montero a 4’ dalla fine, dopo l’Italia supera anche la Francia 23 a 20.  Il Sudafrica vince contro l’Inghilterra anche la seconda partita della serie, imponendosi 36 a 27. Dopo una partenza a razzo con tre mete nei primi 25’ i padroni di casa hanno contenuto la reazione inglese.  I sogni di Galles e Irlanda si infrangono all’ultimo secondo: a Melbourne è un calcio di punizione di Harris a tempo già scaduto a dare la vittoria all’Australia per 25 a 23 contro il Galles, mentre l’Irlanda gioca una strepitosa partita contro gli All-Blacks a Christchurch e si trova a giocare gli ultimi 8 minuti in superiorità numerica sul punteggio di 19 pari, ma a 30 secondi dal termine Dan Carter piazza il drop della vittoria.  Altri risultati: Samoa  – Giappone 27 a 26;