Mirano parlerà soltanto l'italiano

Mirano parlerà soltanto l’italiano

[la Nuova di Venezia e Mestre, 16.07.2012] Serie B: soluzioni interne per sostituire Carayol e appello al Comune per i campi.

MIRANO. Sarà un Mirano completamente italiano quello che affronterà il prossimo campionato di serie B di rugby.

Il club bianconero, dopo l’addio dell’apertura francese Benjamin Carayol, infatti, non è intenzionato a sondare il mercato estero pertrovare un sostituto. Una scelta dettata da una volontà di sobrietà che si accompagna al desiderio di tornare in A.
«Abbiamo vari giocatori, formatisi nel nostro vivaio, che possono prendere il posto di Carayol», afferma il presidente Enrico Nali. «Diverso è il discorso per quanto riguarda gli incarichi tecnici ricoperti da Benjamin, anche in questo caso però ci stiamo già muovendo.

CONTINUA A LEGGERE SU: http://www.rugbymirano.it/index.php?option=com_content&view=article&id=442:mirano-parlera-soltanto-litaliano&catid=7&Itemid=102