29 anni, terza linea, ex capitano della nazionale wallabies. Rocky Elsom era andato in Giappone attirato dai ricchissimi contratti che fanno da quelle parti, al pari di molti altri. Ma per l’australiano l’avventura giapponese è già finita: i Kobelco Steelers lo … Leggi l’articolo completo