In primo piano Risultati e classifiche Serie B Serie C Giovanili Femminile Altri campionati Terzo Tempo Rugby e… Notizie varie PAOLO PAOLETTI E IL TOUR DEL 1973

Il 1973 fu un anno cruciale per il rugby italiano. Nel mese di giugno di quell’anno, infatti, iniziò la tournée più lunga e impegnativa mai affrontata fino a quel momento dalla nostra Nazionale. Un intero mese e ben nove partite in Africa meridionale. Avversari la Rhodesia e alcune tra le più forti selezioni sudafricane.

A rendere ancora più prestigioso quel tour il fatto che ciascuna partita venne considerata ufficiale.

Ricordo quell’evento fondamentale con Paolo Paoletti, uno dei protagonisti della tournée. Paoletti, nato a Frascati nel 1952, tallonatore, ha collezionato 20 “cap” con la Nazionale Italiana (tra il 1972 e il 1976) e un titolo di Campione d’Italia con la maglia del Brescia nel 1975.

Paolo, ricordi come venisti a conoscenza dell’intenzione della F.I.R. di svolgere quel tour?

Mi ricordo che in quegli anni il Presidente della F.I.R. era il romano Sergio Luzi Conti un uomo dei C.U.S. che in quel periodo dominavano la politica federale.
Dopo la sconfitta 60 a 13 di Tolone contro la Francia del 26 marzo 1967 iniziò un periodo di grave crisi per il rugby italiano. Si andava avanti a tozzi e bocconi, fino a quando, il 21 febbraio del 1971, la nostra Nazionale venne sconfitta a Napoli dal Marocco in una partita valida per la Coppa Europa F.I.R.A. della poule A. Questa sconfitta fece cadere il rugby italiano e tutto il movimento nell’abisso. Retrocessi nella poule B, dove restammo fino al 1974, cominciarono i lavori per riorganizzare tutto il settore tecnico federale che fino a quel momento aveva visto alternarsi una miriade di responsabili tecnici. La ricostruzione avvenne dal basso, i responsabili tecnici cominciarono a lavorare nelle giovanili e penso che mai come in quel periodo vennero sfornati tanti giocatori di qualità italiani.

CONTINUA A LEGGERE SU: http://www.nprugby.it/paolo-paoletti-e-il-tour-del-1973-azzurri-in-africa-meridionale-pt-ii/