25/04/2013
Four Cats Cup 2013

Prima uscita del 2013 per i Veterans modenesi dopo la lunga (e un po’ forzata) pausa invernale. Per la quarta volta, dopo le edizioni 2008, 2009 e 2010, la destinazione è Vicenza, per la 4 Cats Cup, torneo OLD organizzato dai Quattro Gati Vicenza.
Partiti da Modena con molta calma, il pullman arriva a destinazione con un buon anticipo sul programma.
Come al solito l’accoglienza è molto amichevole ed il torneo è una buona attrattiva per le squadre del nord Italia. Quest’anno sono 15 le società partecipanti.
Tre sono gli incontri previsti per i modenesi. Il primo si svolge con i Cangrandi di Verona.
Sotto una leggera pioggia inizia il match e dopo qualche minuto di affanno la squadra si impossessa delle redini del gioco e riesce ad imporre la sua superiorità. Il risultato finale di 3 mete a 0 rende solo parzialmente l’idea di quanto si è visto. A marcare sono Silli e Guglielmo con una doppietta.
La pausa di attesa per il secondo incontro dura quasi due ore. Nel frattempo il clima peggiora e la pioggia si fa sempre più insistente e la squadra si ristora bevendo qualcosa…
Sono le 17, si entra in campo per incontrare le Ombre Rosse di Padova. Gli avversari sono fisicamente imponenti ed il campo è già allentato. Non è facile sfruttare al meglio i nostri “cavalli”. Il pallone è viscido ed il terreno rallenta le folate di attacco.
Nonostante tutto la squadra non demorde, prima sblocca il risultato e poi lo consolida per un inequivocabile 2 a 0 finale. A segno Cicci ed ancora Guglielmo.
Il terzo incontro è circa un’ora dopo e vede i Veterans di fronte all’Armata Brancaleon di Mirano. Stesso campo, condizioni del terreno sempre più difficoltose, squadra avversaria tonica e convinta dei propri mezzi. La partita sembra impegnativa ma, dopo circa cinque minuti di scontri nel fango, una palla ottimamente trasmessa al largo consente la prima segnatura. I bianco-neri veneziani non ci stanno e tentano una reazione. Il gioco rimane a lungo in equilibrio ma, anche questa volta, un’altra segnatura rende vani gli sforzi degli avversari. A segno sono andati Titti ed il solito immenso Guglielmo. Il nostro Puma è sempre un’arma in più.
Riassumendo: tre partite fatte, tre vittorie, 7 mete fatte nessuna meta subita.
Anche questa volta siamo riusciti a dare lustro ai colori bianco verdi e lo abbiamo fatto nel pieno dei festeggiamenti per il nostro amico Marco Bergamini che la prossima settimana si sposerà e che, per l’occasione, ha seguito tutto il torneo sotto la pioggia con la sua bella gonnellina (kilt) e calzettoni.
Il terzo tempo si è svolto con la solita allegria, voglia di festeggiare, canti e sul finire… tuffeta.
Al ritorno c’è stato anche il tempo per dare il benvenuto a due nuovi Vets che per la prima volta sono venuti in trasferta: Vanni e Galeotti. Giusto processo, ampio dibattimento, attenuanti generiche concesse e …. nudi attorno al pullman fermo in autogril. Qualche camionista albanese non ha neanche disdegnato…
Grazie a tutti.
Lunga vita ai Veterans e…Auguri Marco!

Qui tutte le foto : http://www.modenarugby.it/photogallery_lista.asp?id=418