Marcello Cuttitta

Marcello Cuttitta

Finalmente i ragazzi possono tornare al campo, le vacanze sono finite e gli allenamenti ricominciano. Nulla sembra essere cambiato nell’impianto sportivo di via Reiss Remoli a Settimo Milanese.

I ragazzi si ritrovano, sono felici, si prendono in giro e intanto si preparano al primo allenamento. Il vociare esce forte dagli spogliatoi.

Davanti alla club house, i genitori e gli allenatori aspettano e chiacchierano tra loro. Gianni, il presidente, saluta tutti e da il benvenuto ai nuovi.  E si! Anche quest’anno ci sono dei giovani che vogliono provare lo sport della palla ovale, lo sport dove la lealtà è importante, lo sport dei placcaggi, lo sport dove la squadra è qualcosa di unico.

Sembra una giornata come un’altra, sembra una stagione come un’altra. Ma in realtà quest’anno i Lyons hanno un’importante novità.

Quest’anno ci sarà Marcello Cuttitta a “dare una mano” ai tecnici dei  Rugby Lyons.

Marcello è una delle figure principali del rugby italiano, negli anni 90 fece parte di quel gruppo di giocatori che consentirono alla nostra nazionale  di entrare tra le GRANDI del rugby.

Marcello era in campo a Grenoble, il 22 marzo del 1997, quando l’Italia vinse per la prima volta contro i galletti francesi. Una partita che aprì, alla nostra nazionale, le porte del mitico “6 nazioni”.

Marcello di Mondiali ne ha giocati 3 e ha fatto parte anche dei Barbarians.

Lui di mete ne ha sempre fatte molte. All’inizio con la maglia dell’Aquila e a fine carriera con quella del Calvisano. Ma è soprattutto con la maglia dell’Amatori Milano che ha raccolto le grandi soddisfazioni vincendo 4 campionati italiani e una coppa Italia.

Nessuno in maglia azzurra ha fatto meglio di lui. Con  25 mete internazionali è tuttora il miglior realizzatore della storia della Nazionale italiana.

Marcello Cuttitta è la novità di quest’anno, parlerà con i ragazzi discuterà con gli allenatori darà consigli e suggerimenti. Un aiuto semplice ma importante.

Lui, con la sua esperienza e le sue conoscenze tecniche, aiuterà i Lyons a crescere, aiuterà i ragazzi a capire questo sport sia in campo che fuori. Consiglierà gli allenatori dello staff tecnico e motiverà il gruppo.

Lui che ha vissuto il rugby, sia come allenatore che come giocatore, sempre ad alto livello e sempre con estrema professionalità.  .

Ed è proprio quando allenava l’Amatori Milano nel 2011 che Marcello Cuttitta iniziò a conoscere  i Lyons.

In quell’anno l’Amatori si allenava presso il campo di Settimo Milanese ed i Lyons avevano iniziato da pochi anni la loro avventura.

Oggi i Lyons sono cresciuti e cercano ogni giorno di migliorare la struttura e la società. Un evoluzione costante, un impegno faticoso che ha sempre più bisogno di persone capaci e con un alto livello professionale. Ed è proprio per dare un “sostegno forte” all’educazione dei giovani rugbisti che Marcello Cuttitta ha deciso di portare la sua professionalità e la sua conoscenza ai Lyons. Consigli, suggerimenti, passione.

Non la sfida di un campionato da vincere o la creazione di una nuova prima squadra, ma una partita più difficile, aiutare la società ad insegnare il rugby ai giovani, a tramettergli la passione, oltre che la  tecnica, e preparare questi ragazzi a conoscere  la vera essenza di questo sport.

Il suo è veramente un impegno importante.  Marcello dedica molto tempo alla palla ovale e trovare uno spazio anche per i giovani Lyons è la conferma della sua passione verso questo sport.

I ragazzi sono già in campo per il primo allenamento. La nuova stagione è cominciata. È la quinta per i Lyons.

Sembra una giornata come un’altra, sembra una stagione come un’altra. Ma in realtà quest’anno i Lyons sanno di avere qualcosa in più.

Benvenuto Marcello!!

SITO WEB: http://www.rugbylyons.com