MIRANO RUGBY, contro il Tarvisium test a tutto campo

MIRANO RUGBY, contro il Tarvisium test a tutto campo

Treviso – L’ormai immancabile rassegna “9 serate di rugby” organizzata dal Ruggers Tarvisium è divenuta occasione di prova, nella serata di domenica 15 settembre, per due delle squadre che a poche settimane dall’avvio del campionato di Serie B ambiscono ai play off promozione. Tarvisium e Mirano si sono affontate in una partita dove i cambi volanti hanno permesso ai rispettivi coach di testare diverse formazioni.

Il risultato finale, a favore di Tarvisium per 4 mete ad 1 e senza alcun esito positivo nei tentativi di trasformazione, poco spiega del reale svolgimento del match, dove un Tarvisium ormai rodato (reduce da diversi test match a differenza dei bianconeri alla loro prima uscita stagionale) ha affrontato un Mirano in continuo cambiamento, nel senso che Brizzante e Volpato hanno utilizzato più volte tutti i 30 atleti convocati riuscendo a schierare e testare almeno 3 diverse formazioni.
Mentre Tarvisium ha affinato la messa a punto della squadra, Mirano ha variato su tutti i fronti mettendo in campo vari accostamenti di mediana e ruotando trequarti e mischia, per una serie di informazioni che con l’ausilio del video analist Giovanni Frasson i tecnici andranno a valutare nei prossimi giorni mentre prepareranno l’appuntamento che li aspetta domenica prossima 22 settembre nel test match che vedrà Mirano affrontare, in casa, il CUS Verona militante in serie A.
Ma non è soltanto la Prima Squadra ad essere scesa in campo in questo weekend di rugby: l’Armata Brancaleon Old Mirano Rugby sabato ha affrontato il primo impegno stagionale a Nemeggio (Feltre) dove ha saputo imporsi con due vittorie e due pareggi nell’omonimo torneo, aggiudicandoselo di diritto.
E sempre sabato, l’Under 16 si è imposta sul VeneziaMestre, in casa, in un test match preparatorio al duello che l’attende domenica prossima, quando alle 11.00 affronterà, ancora in casa, il Lido Venezia nello scontro diretto del barrage per l’accesso al Girone Èlite.
Domenica, invece, è toccato all’Under 18 scendere in campo, a Parma, per il suo secondo test match della stagione, in un incontro di tutto rispetto visto che i pari età parmensi militano nel Girone Èlite e solo una settimana fa hanno sconfitto i campioni d’Italia della Cpitolina Roma. La prestazione del Mirano, che ha perso per 6 mete a 0 sarà di sicura utilità per coach Prosdocimi in previsione dei prossimi incontri.
Per l’Ufficio Stampa Rugby Mirano
Simone Borina