Tag archives for aveva

image-82740

OLD BLACKS – SEREGNO, Marietto, l’Esselunga e le birre…

PREMESSA Che per Mario Colla la partita di venerdì non era come le altre, Omar lo aveva capito già nel tardo pomeriggio, precisamente alle 17:05. Omar è il Team Manager degli Old Blacks, riceve una ventina di telefonate al giorno da parte dei giocatori; chi lo chiama per chiedere l’ora della partita, chi per chiedere i calzini, chi per dire che un altro giocatore gli sta sulle palle e chi perché non sa quale regalo comprare alla moglie per l’anniversario. Tutti chiamano il ...
Click here to read more »
image-82699

Old: Four Cats Cup

Old: Four Cats Cup Sabato scorso ha avuto luogo a Vicenza il tradizionale torneo di rugby old “FOUR CATS CUP”. All’importante impegno berico l’Armata si è presentata con un organico così composto: mischia 98,3 %; tre quarti 1,5%, altri 0,2%. Avendo raggiunto la maggioranza assoluta dei componenti dell’assemblea è risultata eletta un’unica strategia di gioco che potremmo sintetizzare con: prendi la palla e vai dentro. Nonostante la forza (anche quantitativa) della nostra mischia questa strategia purtroppo non ha dato i frutti sperati. Come sempre l’occhio ...
Click here to read more »
image-69192

Puma e Zebre, annunciato il matrimonio

Dieci giorni fa il Grillotalpa per primo ne aveva dato notizia. Ora l’ufficialità: dall’ufficio stampa Zebre Rugby PUMA, brand leader nel mondo sport-lifestyle, e le Zebre Rugby, la nuova franchigia Italiana che parteciperà al Rabodirect ...
Click here to read more »
image-67588

Italrugby, a Bologna volano ancora stracci per il “no” all’Australia

Francesca Blesio e Guido de Carolis per il Corriere di Bologna Non l’aveva toccata piano, l’assessore al Turismo Nadia Monti. «Si può essere ottimi imprenditori sportivi e nel settore costruzioni, ma avere grandi limiti nel comprendere le...
Click here to read more »

Il Museo del Rugby

Link al Museo del rugby: http://www.ilmuseodelrugby.it/ Una volta la maglia era preziosa e conservarla era un dovere: Jock Weyniss, terza ala della Scozia, aveva mancato di osservarlo. E così il 1° gennaio 1920, quando il 5 Nazioni come una Fenice rinaque dalle ceneri della Grande Guerra, sedeva nello spogliatoio di Colombes per il solito rito della distribuzione. Venne saltato. 'E io?' 'Tu eri tra quelli che hanno giocato prima della guerra: la maglia te l'abbiamo data nel '13' 'Non ce l'ho più'. Persa, dimenticata, scambiata? ...
Click here to read more »