Tag archives for non

image-70849

RUGBY Mirano: Ciao Benji

Ciao Benji Benjamin Carayol è riuscito a sorprenderci ancora una volta con una mossa delle sue: è tornato in Francia, per rimanerci. E’ stata una scelta sicuramente sofferta, che non ha preso a cuor leggero e che nasce da riflessioni personali nelle quali non vogliamo entrare. Quello che invece vogliamo fare è augurargli il meglio perché possa affrontare questa sua nuova vita con la grinta che ha sempre dimostrato e lo facciamo pubblicando una sua mail che abbiamo ricevuto giusto ieri: “Non so ...
Click here to read more »
image-70112

I Reds perdono Quade Cooper: squalifica di una settimana

Il numero 10 non ci sarà per la sfida che sabato a Brisbane metterà di fronte i campioni del Super Rugby uscenti e gli Sharks. Il placcaggio alto ai danni Berrick Barnes rifilato nella partita con i Waratahs dell’ultimo fine … Leggi l'art...
Click here to read more »
image-33248

IO C’ERO

C’era un bel sole quel pomeriggio sul Flaminio. Ma anche se non ci fosse stato, quel 5 febbraio 2000, il sole me lo sarei immaginato lo stesso. Una giornata vissuta come in un sogno, quasi da non crederci. Una giornata che ci faceva dimenticare le sconfitte con la Francia, con la Romania, con l’Unione Sovietica, forse, addirittura, con il Marocco. Ci faceva dimenticare una vita passata a spiegare alla gente che no, “il rugby non è quello che si gioca con ...
Click here to read more »

Canzone: Le Osterie

Osteria numero ZERO – vedo un prete tutto nero – che con mille contorsioni – suona il piano coi coglioni. RIT.: Dammela a me, biondina, dammela a me, bionda! Osteria numero UNO – in cantina non c'è nessuno – ci son solo suore e frati – che s' inculano beati. RIT. Osteria numero DUE – le mie gambe tra le tue – le tue gambe tra le mie – fanno mille porcherie. RIT. Osteria numero TRE – la Peppina la fa il caffè – fa i caffè una ...
Click here to read more »
image-1941

LO SPIRITO DEL RUGBY

Bisogna avanzare sempre ma è vietato passare la palla avanti. Questi sono rispettivamente il primo principio e la prima regola del rugby. Per avanzare non si può, infatti, passare la palla avanti. Oddio, allora è uno sport schizofrenico e la domanda è di prammatica: “Ma come! Io devo portare la palla nell’area di meta avversaria e non posso, come nella maggior parte degli altri sport, fare un lancio ad un compagno che mi sta davanti, magari in ottima posizione e ...
Click here to read more »
image-1860

Planking, quando il rugby inventa una moda

In inglese l’espressione planking significa fare tavola. Una cosa di cui non mi sarei mai occupato se lo stendersi a pancia in giù con le braccia il più vicine al corpo – cercando di assomigliare il più possibile a una tavola da surf, insomma – non fosse diventata una moda. E non farlo per terra, ma nei luoghi più impensati e improbabili. E poi ovviamente farsi fotografare per immortalare “l’impresa”. Una di quelle mode che ogni tanto prendono piede in ...
Click here to read more »