Tag archives for perdono

VOLERE O DOVERE (http://lamiaoldrugby.blogspot.it/)

Spesso guardiamo con ammirazione le squadre vincenti o le aziende che hanno “successo”. A loro riesce tutto con facilità ed anche il fato si schiera dalla loro parte. Vincono, festeggiano e sorridono. Superano ogni difficoltà con leggerezza e riescono in imprese impossibili. Tutti li ammirano, tutti li acclamano, tutti li studiano. A volte anche loro perdono, ma poi resuscitano e ritornano più forti di prima.   Ma dove si nasconde il loro segreto, cosa li differenzia?    Ho giocato e lavorato con squadre ed aziende vincenti ...
Click here to read more »
image-70112

I Reds perdono Quade Cooper: squalifica di una settimana

Il numero 10 non ci sarà per la sfida che sabato a Brisbane metterà di fronte i campioni del Super Rugby uscenti e gli Sharks. Il placcaggio alto ai danni Berrick Barnes rifilato nella partita con i Waratahs dell’ultimo fine … Leggi l'art...
Click here to read more »

Incontro amichevole allo stadio Battaglini in occasione dell’ottobre rodigino tra gli old del Rovigo e del Padova

ROVIGO 22/10/2011: Incontro amichevole allo stadio Battaglini  in occasione dell'ottobre rodigino tra gli old del Rovigo e del Padova, una classica che ha visto anche la presenza in campo di due miti del rugby nazionale come Angelo Visentin e Franco Baraldi, supportati da tanti atleti (ed ex tali) che hanno calcato per decenni i campi da rugby di tutta italia ed europa. Partita dal tono più che amichevole tra tanti amici che non perdono mai la voglia di combattere una volta ...
Click here to read more »

Marco Paolini… sul Rugby

Il rugby è una danza classica elegantissima: dalle tribune non si nota ma da vicino è roba da intenditori... Sono i tre, leggeri, le ali, a rifinire, i palloni che i ciccioni del pacchetto di mischia hanno conquistato. E quando li perdono senti una zaffata di odio di classe che parte dalla fanteria verso quei signorini della cavalleria leggera, perché il rugby è una società rigidamente divisa in classi. (Marco Paolini)
Click here to read more »