Erano anni che un campione di livello mondiale, campione del mondo nel suo caso, non veniva a giocare contro di noi, da quando David Campese, nel lontano 2004, ci aveva degnati della sua presenza con la maglia della Rugby Roma. E oggi la gioia si è ripetuta: Will Greenwood, numero 13 della nazionale inglese campione del mondo 2003, è stato in campo per tutta la partita dandoci dimostrazione di come si dovrebbe giocare il rugby al nostro livello: minimo sforzo, massimo ...
Click here to read more »